F.I.G.S.

Federazione Italiana Gioco Scopone

Get Adobe Flash player

Translate

Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

Galleria Fotografica

Link Consigliati

 

Logo AAR Ricciardelli

Contrada ( AV ) Italia
Tel 0825 - 674371
Fax 0825-674370
 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 villanicalce

Da oltre cinquanta anni
una significativa
presenza nel settore edile

 

Questo spazio è riservato ad aziende amiche e sponsor della FIGS

Visitors Counter

0002529616
OggiOggi462
IeriIeri455
SettimanaSettimana0
MeseMese7532
AnnoAnno2529616
IP:3.236.239.91
Logged In Users -0
Guests -41
Now Online
-

1917 - Edizione De Pascalis, Chitarrella Americano (Tressette)

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Questo libretto l’abbiamo rintracciato nella Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.
Marco con la nonna Anna, 92enne, Ancona novembre 2011Poichè chi scrive ha un figlio amerikano, Marco di nome, il cognome ve lo lasciamo indovinare, ne abbiamo avuto copia dalla Biblioteca stessa. A fianco la foto con la nonna Anna Maria Angeli.
L'autore è Mr. Louis De Pascalis che, dopo aver stampato questo testo (a proprie spese immaginiamo), preannuncia analogo lavoro per il Mediatore. Chiaramente è un emigrato che abita a New York; questa per la verità è una ipotesi, ma è certo che la stampa venga fatta in quella città.
Ecco quello che ci dice nella Prefazione: “Scrivo questo libriccino con l'idea di disciplinare, unificando ed armonizzando tra loro, i differenti usi e costumi che si sogliono tenere nei diversi paesi d'origine degli Italiani, pel giuoco del TRESSETTE. Ho creduto poi maggiormente necessario di pubblicare negli Stati Uniti, questa mia unica edizione, perché è proprio qui che riunendosi fra la nostra colonia, in un luogo pubblico, o privato delle persone per passare una mezz'ora di svago, si usa di fare il TRESSETTE. Spesso succede che i componenti, uno è d'un paese e l'altro d'un altro paese d'Italia, sicchè ognuno porta con sè e cerca di far valere, un uso proprio ed una regola del proprio paese che spesso non è d'accordo con la regola e l'uso del compagno. Da ciò ne nasce il cattivo giuoco, ne nascono le dispute e spesso nasce il malumore invece dello svago che si cerca. Conoscendo molto bene i diversi usi dei diversi paesi d'Italia nostra, ho cercato di riunirli fra loro, disciplinarli  ed assimilarli alle regole CHITARRELLA e formare così delle regole fisse per tutti".

Nobile iniziativa anche se è probabile che abbia avuto poco successo. Anche all’estero i nostri connazionali restano fedeli ed attaccati alle abitudini del paese d’origine, anzi forse di più per la nostalgia della propria terra.
Con Chitarrella c'entra poco o nulla ma almeno sappiamo che il nome dell'Anonimo/Pseudonimo in quell'epoca era già sbarcato in America portato nella valigia dai nostri connazionali emigranti.

Titolo completo
Chitarrella
degli Stati Uniti d'America
Regole fisse
per giuocar bene il Tressette
Edizione Unica

 

1917 Chitarrella Americano

Editore: De Pascalis
Luogo pubblicazione: New York
Anno pubblicazione: 1917
Dimensione (cm.): 11.0 x 16.0 cm. (circa)
Pagine: 20
Lingua: italiano
Stampa: Commercial Printing - 16 Sixth Avenue N.Y.

Per aprire questo link non è necessario essere registrati : 1917 Chitarrella Americano (5 MB)