F.I.G.S.

Federazione Italiana Gioco Scopone

Get Adobe Flash player

Translate

Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

Galleria Fotografica

Link Consigliati

 

Logo AAR Ricciardelli

Contrada ( AV ) Italia
Tel 0825 - 674371
Fax 0825-674370
 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 villanicalce

Da oltre cinquanta anni
una significativa
presenza nel settore edile

 

Questo spazio è riservato ad aziende amiche e sponsor della FIGS

Visitors Counter

0002530368
OggiOggi333
IeriIeri417
SettimanaSettimana752
MeseMese8284
AnnoAnno2530368
IP:34.236.191.104
Logged In Users -0
Guests -92
Now Online
-

Attacco al sito 14dicembre 2012

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Se nel mese di Dicembre 2012 avete cercato di accedere al nostro sito certo l'immagine  vista, questa qui sotto, vi avrà un po' sconcertato.
 

homepage figs sostituita

 

Ed era già successo un mese prima di aver subito un attacco di hackers polacchi:

chi si collegava otteneva un Errore del server - 403 Accesso negato

In seguito, ad agosto 2013, si sono fatti vivi gli Indonesiani ...  vedete l'immagina a destra

 

Accade che il nostro SITO (allora prossimo ai 250mila contatti globali: erano 20mila al settembre 2011) è mooolto in prima linea quanto ad interesse suscitato. Come potete vedere, già agli inizi del 2014, abbiamo già superato, abbondantemente i 600mila accessi.
 

 

Solo 3 anni fa il nostro URL era www.federazionescopone.com.

Provate oggi ad andare su quel sito e trovsito .com ex figserete l'immagine di una giapponesina che ci ha "sequestrato" il dominio; la vedete qui a fianco.

 

Ma torniamo all'attacco subìto nel dicembre 2012, cioè all'immagine sopra. Il volto del personaggio che vedete è quello di Mustafa Kemal Ataturk, il padre della moderna TURCHIA: potremmo vedere in lui un Garibaldi e Cavour messi insieme,così  tanto per avere un metro di paragone nostro.
La scritta, rigorosamente tradotta da un turco di madre lingua (contattato dal figlio di chi scrive) dice:
Ayyildiz team (inteso come gruppo, squadra Ayyildiz è il nome)
Sono felice di essere turco.
(seguono i nomi dei componenti il gruppo)
Pregate per i soldati, al diavolo i terroristi.
Ho l'ordine di sequestrare il sito. Scusate per questo

Ora il gruppo Ayyildiz Tim è già noto tra gli addetti del mestiere per aver attaccato nell'agosto 2006  il sito dell'ONU per via del silenzio di questa Organizzazione mondiale sull'azione di Israele in Libano.
Mah ... che dire ??   Cosa possono volere da noi questi "ragazzi terribili" ???

Ecco una teoria ce l'abbiamo ...
Avete presente il libro LA BIBLIOTECA dei MORTI, scritto da Glenn Cooper ?
Fa parte di una trilogia il cui ultimo volume è appena stato pubblicato in Italia con il titolo I Custodi della Biblioteca.
Si tratta di un thriller particolare, molto ben congegnato e davvero originale; il successo del romanzo è stato assicurato più dal passaparola che dalla pubblicità fatta sui media.la biblioteca dei morti

Nel terzo atto, conclusivo (per ora), si racconta come 3 potenze (Cina, Usa ed Inghilterra) si contendano con truppe speciali una Biblioteca composta di volumi molto speciali, scritti da scrivani molto molto speciali. In questi volumi sono contenute le date di nascita e di morte di tutte le persone apparse (nate) e scomparse (morte) sulla Terra dagli anni precedenti l'800 sino al 2027 e forse ancora dopo.
Questo patrimonio di informazioni, digitalizzate e completate con le indicazioni territoriali relative alle persone degli elenchi suddivisi per data, avrebbe permesso alla nazione proprietaria di organizzarsi per affrontare eventi non ancora accaduti come guerre, carestie, terremoti ed altro.
Insomma una Biblioteca di nomi usabile per sfruttare a proprio vantaggio ogni futura apocalisse.

In effetti anche noi abbiamo nel sito una Biblioteca davvero speciale: unica, piena di testi rari ed introvabili ai più.
Che i TURCHI siano animati dal desiderio di far propri i nostri volumi ??
Accidenti !!! Forse era più semplice registrarsi e scaricare i vari .pdf, perlopiù poi i download sono liberi.
SCOPONISTI LETTORI DI TUTTO IL MONDO UNIAMOCI !!!
Difendiamo il NOSTRO PATRIMONIO LUDICO !!!

Ma non abbiate paura: abbiamo solo scherzato. Dormite tranquilli !!
La Biblioteca dei Morti non esiste, la nostra è viva e vegeta !!

Ringraziamo i ragazzi della MACASOFT per il pronto intervento che ha ripristinato in brevissimo tempo quanto sequestrato dagli hackers polacchi, turchi ed indonesiani: la loro professionalità ha permesso di tornare al volo ai contenuti che ci appartengono.

Un ULTIMA notizia: i problemi degli ultimi giorni dell'anno 2012 (tanto per non farci mancare nulla) sono stati causati dall'imprevisto CRACK di un server: i nostri amici hanno lavorato per noi ed hanno brindato tra dischi (HD) e cavi/cavetti vari: un ulteriore GRAZIE da tutti noi !!!