F.I.G.S.

Federazione Italiana Gioco Scopone

Get Adobe Flash player

Translate

Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

Galleria Fotografica

Link Consigliati

 

Logo AAR Ricciardelli

Contrada ( AV ) Italia
Tel 0825 - 674371
Fax 0825-674370
 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 villanicalce

Da oltre cinquanta anni
una significativa
presenza nel settore edile

 

Questo spazio è riservato ad aziende amiche e sponsor della FIGS

Visitors Counter

0002530374
OggiOggi339
IeriIeri417
SettimanaSettimana758
MeseMese8290
AnnoAnno2530374
IP:34.236.191.104
Logged In Users -0
Guests -84
Now Online
-

1989 5^ Meeting La Spezia

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Questo Meeting nel 1989 arriva alla 5^ edizione: era stato ideato e sponsorizzato da Sergio Trucco sin dal 1985, dopo 4 anni di gare, questo - senza Trucco - fu l'ultimo Torneo così denominato. Probabilmente si tiene il 28-29 ottobre (sabato e domenica).
La gara si svolge con 32 coppie invitate: l'èlite dello Scopone al Nord ed al Sud. Vittorio Parentini indica in Mario Lerici e Paolo Raggi, già vincitori del Trofeo del Mare dell'inizio di Ottobre, quali favoriti per il primo posto. Si vedono e si ascoltano i vari giudici di gara: Nicola Lo Gatto, Franco Grandi e Renato Turci.
Tra gli intervistati c'è Paolo Ricciardelli che arriva da Bari, qui era già nata la ABS. Egli lamenta le difficoltà dovute al mazzo utilizzato per la gara. Come è noto la FIGS ha poi consacrato a standard, nei propri tornei, il mazzo unificato che racchiude le caratteristiche delle carte genovesi e milanesi (usate al Nord) e di quelle napoletane, come si può vedere nella pagina relativa.

Nelle precedenti edizioni le coppie erano 48, divise in tre gironi di 16 ciascuna, in questa tornata il calendario prevede la eliminazione diretta.
Non si arriva a vedere la premiazione: la coppia vincitrice fu quella formata da Vittorio Parentini e Franco Montefiori.
Come già detto questa fu l'ultima edizione del Meeting.